della serie: e chi se ne frega!

Discussioni varie a sfondo musical operistico... ma non solo
Rispondi
Avatar utente
Morgana
Messaggi: 9617
Iscritto il: 02 lug 2006 11:00
Località: Milano

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da Morgana » 12 mag 2016 10:54

:sorpre :thud


-Gli occhi che cercano in fretta solo la destinazione del viaggio non possono gustare la dolcezza del vagabondaggio (Hesse)
-Per arrivare all'alba non c'è altra via che la notte (Gibran)

Avatar utente
il_bonazzo
Messaggi: 16005
Iscritto il: 03 lug 2002 14:21
Località: Pescara
Contatta:

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da il_bonazzo » 13 mag 2016 07:38

Visita a Milano delle Loro Altezze Imperiali del Giappone Principe Akishino-No-Miya e Principessa Akishino-No-Miya-Hi-Kiko. Tra gli ospiti giapponesi dimoranti in Italia che hanno omaggiato le Loro Altezze Imperiali c'erano il novantenne scultore Kengiro Azuma con la moglie, il liutatio Matsushita Toshiyuki, lo chef Hirazawa Minoru. Fra le misure protocollari previste, il divieto di fare foto ai Principi indietreggiando, il divieto di passar loro davanti, il divieto di fare domande.
"Spengi quella telecamera! Spengila, t'ho detto!!!"
Immagine

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14290
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da mascherpa » 13 mag 2016 09:22

il_bonazzo ha scritto:Fra le misure protocollari previste, il divieto di fare foto ai Principi indietreggiando, il divieto di passar loro davanti, il divieto di fare domande.
Ma questo non mi sembra eccedere le piú semplici buone maniere tra comuni mortali.
Si ce que je dis ne vous plaist pas, je ne scais qu'y faire. C'est moi, pourtant, qui exprime la vérité (JC, d'après GTdL)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
il_bonazzo
Messaggi: 16005
Iscritto il: 03 lug 2002 14:21
Località: Pescara
Contatta:

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da il_bonazzo » 13 mag 2016 12:40

mascherpa ha scritto:
il_bonazzo ha scritto:Fra le misure protocollari previste, il divieto di fare foto ai Principi indietreggiando, il divieto di passar loro davanti, il divieto di fare domande.
Ma questo non mi sembra eccedere le piú semplici buone maniere tra comuni mortali.
Verissimo, ma chissà perchè adesso sembra siano stranezze da protocollo riservate al nipote di chi, fino al 1946, era ritenuto di origine divina.
"Spengi quella telecamera! Spengila, t'ho detto!!!"
Immagine

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14290
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da mascherpa » 13 mag 2016 13:45

il_bonazzo ha scritto:...chissà perchè adesso sembra siano stranezze da protocollo...
No comment.
Si ce que je dis ne vous plaist pas, je ne scais qu'y faire. C'est moi, pourtant, qui exprime la vérité (JC, d'après GTdL)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14290
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da mascherpa » 13 mag 2016 13:56

mascherpa ha scritto:
il_bonazzo ha scritto:...chissà perchè adesso sembra siano stranezze da protocollo...
No comment.
O meglio: fa parte della stessa serie di regressioni mentali per cui mezzo secolo fa, quando a Milano entrò in funzione la metropolitana, era semplicemente ovvio e universalmente praticato lasciare scendere prima d'affollarsi davanti alle porte per salire, mentre ora per uscire si deve ogni volta spintonare di brutto una manicata di castroni e castrone dall'aria molto per bene. Ossia i piú rinco, sia detto chiaro, non sono di certo quelli che hanno la pelle meno bianca.
Si ce que je dis ne vous plaist pas, je ne scais qu'y faire. C'est moi, pourtant, qui exprime la vérité (JC, d'après GTdL)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
Misia
Messaggi: 2734
Iscritto il: 21 ott 2010 17:36
Località: Lazio

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da Misia » 13 mag 2016 14:39

mascherpa ha scritto:
mascherpa ha scritto:
il_bonazzo ha scritto:...chissà perchè adesso sembra siano stranezze da protocollo...
No comment.
O meglio: fa parte della stessa serie di regressioni mentali per cui mezzo secolo fa, quando a Milano entrò in funzione la metropolitana, era semplicemente ovvio e universalmente praticato lasciare scendere prima d'affollarsi davanti alle porte per salire, mentre ora per uscire si deve ogni volta spintonare di brutto una manicata di castroni e castrone dall'aria molto per bene. Ossia i piú rinco, sia detto chiaro, non sono di certo quelli che hanno la pelle meno bianca.
Da assidua della metropolitana di Roma, sottoscrivo. Questo mi ricorda che quando prendevo il pullman per andare al liceo, c'erano alcune minuscole, ossute vecchiette del paese (che prendevano il medesimo pullman per andare nelle campagne) che se ti stavano dietro ti affiancavano e ti scansavano con la forza per salire prima di te :lol: del resto, se erano sopravvissute a un paio di guerre, un motivo ci sarà stato.
Dio non gioca a dadi con l'universo.
A. Einstein

Il Cosmo è anche dentro di noi. Siamo fatti di materia stellare. Noi siamo la via attraverso la quale il Cosmo conosce se stesso.
C. Sagan

Avatar utente
Tosca
Messaggi: 28528
Iscritto il: 13 lug 2001 14:27
Località: Viareggio

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da Tosca » 16 mag 2016 10:09

Ieri, da Innsbruck a Borgotaro senza toccare MAI l'autostrada. Credo sia stato il viaggio automobilistico più bello che io abbia mai fatto. Da Bolzano a Verona, poi, è stato fantastico: come camminare dentro un vigneto vastissimo.
La vista dell'Adige a Ceraino, dove scorre tra pareti ripide e con i vigneti che arrivano a lambire l'acqua, è stata entusiasmante.

Fervorino finale: noi godiamo della bella musica, dei bei quadri, delle belle letture, ma dovremmo aprire un po' di più gli occhi e osservare attentamente quello che abbiamo intorno.
:mrgreen:
Immagine

Mala tempora currunt sed peiora parantur

Marilisa Marilì Lazzari

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14290
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da mascherpa » 16 mag 2016 11:10

Tosca ha scritto:Ieri
...
:mrgreen:
Post deplorevolmente OT in questo thread, avrebbe invece trovato collocazione perfetta nel Brattello... 8)
Si ce que je dis ne vous plaist pas, je ne scais qu'y faire. C'est moi, pourtant, qui exprime la vérité (JC, d'après GTdL)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14290
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da mascherpa » 16 mag 2016 11:12

Misia ha scritto:...ti scansavano con la forza per salire prima di te...
Non ci credo: i migliori dribbling sono sempre frutto di testa, non di forza...
Si ce que je dis ne vous plaist pas, je ne scais qu'y faire. C'est moi, pourtant, qui exprime la vérité (JC, d'après GTdL)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Rispondi