della serie: e chi se ne frega!

Discussioni varie a sfondo musical operistico... ma non solo
Rispondi
Avatar utente
Misia
Messaggi: 2738
Iscritto il: 21 ott 2010 17:36
Località: Lazio

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da Misia » 16 mag 2016 20:25

mascherpa ha scritto:
Misia ha scritto:...ti scansavano con la forza per salire prima di te...
Non ci credo: i migliori dribbling sono sempre frutto di testa, non di forza...
C'è del vero in quello che dici: ti affiancavano strategicamente prima di sferrare l'attacco laterale.


Dio non gioca a dadi con l'universo.
A. Einstein

Il Cosmo è anche dentro di noi. Siamo fatti di materia stellare. Noi siamo la via attraverso la quale il Cosmo conosce se stesso.
C. Sagan

Avatar utente
asklepio
Messaggi: 13271
Iscritto il: 08 ago 2005 00:18
Località: Pistoia

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da asklepio » 17 mag 2016 20:27

da Dagospia di un mese fa, evidentemente la ghiotta notizia era sfuggita perfino al solerte Bonazzo (oppure sono io che non l'ho vista in questo thread):

1. LA FINE DELLA STORIA D’AMORE TRA SALLUSTI E LA SANTANCHÉ HA UN NOME E UN COGNOME
2. SI TRATTA DI DIMITRI D’ASBURGO LORENA, MARITO DI PATRIZIA, MIGLIORE AMICA DELLA “PITONESSA”. LA RELAZIONE TRA I DUE NON E’ DI PRIMO PELO: I DUE SI VEDONO GIA’ DA TEMPO
3. LE DUE COPPIE (SANTANCHÈ-SALLUSTI E DIMITRI-PATRIZIA) ERANO INSEPARABILI: VACANZE ESTIVE A FORTE DEI MARMI, FINE SETTIMANA IN MONTAGNA, VIAGGI A LONDRA E PARIGI
4. GLI INCONTRI BOLLENTI AVVENIVANO NELLA CASA MILANESE DI LEI E NON ERANO RARE LE “TRASFERTE CLANDESTINE” AL FORTE. ANCHE SE IN UNA ”CERTA” MILANO SI SPRECANO ANEDDOTI MOLTO PICCANTI SULLE LIBERTÀ CHE IL PRINCIPINO SAREBBE SOLITO CONCEDERSI
5. CHE L’AMORE SERVA ALLA SANTANCHÉ PER DIMENTICARE LE SEI DENUNCE, PER DIVERGENZE IN AFFARI E LA GESTIONE DEI SOLDI, DA PARTE DELL'EX AMICA E SOCIA PAOLA FERRARI?

:?
Prendete un'ostrica bella signora
alla buonora, alla buonora

Immagine

Avatar utente
Morgana
Messaggi: 9617
Iscritto il: 02 lug 2006 11:00
Località: Milano

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da Morgana » 17 mag 2016 23:08

asklepio ha scritto:da Dagospia di un mese fa, evidentemente la ghiotta notizia era sfuggita perfino al solerte Bonazzo (oppure sono io che non l'ho vista in questo thread):

1. LA FINE DELLA STORIA D’AMORE TRA SALLUSTI E LA SANTANCHÉ HA UN NOME E UN COGNOME
2. SI TRATTA DI DIMITRI D’ASBURGO LORENA, MARITO DI PATRIZIA, MIGLIORE AMICA DELLA “PITONESSA”. LA RELAZIONE TRA I DUE NON E’ DI PRIMO PELO: I DUE SI VEDONO GIA’ DA TEMPO
3. LE DUE COPPIE (SANTANCHÈ-SALLUSTI E DIMITRI-PATRIZIA) ERANO INSEPARABILI: VACANZE ESTIVE A FORTE DEI MARMI, FINE SETTIMANA IN MONTAGNA, VIAGGI A LONDRA E PARIGI
4. GLI INCONTRI BOLLENTI AVVENIVANO NELLA CASA MILANESE DI LEI E NON ERANO RARE LE “TRASFERTE CLANDESTINE” AL FORTE. ANCHE SE IN UNA ”CERTA” MILANO SI SPRECANO ANEDDOTI MOLTO PICCANTI SULLE LIBERTÀ CHE IL PRINCIPINO SAREBBE SOLITO CONCEDERSI
5. CHE L’AMORE SERVA ALLA SANTANCHÉ PER DIMENTICARE LE SEI DENUNCE, PER DIVERGENZE IN AFFARI E LA GESTIONE DEI SOLDI, DA PARTE DELL'EX AMICA E SOCIA PAOLA FERRARI?

:?

Io ero al corrente ma non l'ho riportato perché so che è compito di Bonazzo... :pip
-Gli occhi che cercano in fretta solo la destinazione del viaggio non possono gustare la dolcezza del vagabondaggio (Hesse)
-Per arrivare all'alba non c'è altra via che la notte (Gibran)

Avatar utente
WRossini
Messaggi: 1224
Iscritto il: 23 apr 2003 10:42

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da WRossini » 20 mag 2016 04:48

Tosca ha scritto:Ieri, da Innsbruck a Borgotaro senza toccare MAI l'autostrada. Credo sia stato il viaggio automobilistico più bello che io abbia mai fatto. Da Bolzano a Verona, poi, è stato fantastico: come camminare dentro un vigneto vastissimo.
La vista dell'Adige a Ceraino, dove scorre tra pareti ripide e con i vigneti che arrivano a lambire l'acqua, è stata entusiasmante.

Fervorino finale: noi godiamo della bella musica, dei bei quadri, delle belle letture, ma dovremmo aprire un po' di più gli occhi e osservare attentamente quello che abbiamo intorno.
:mrgreen:
La mia patria :love:
Innsbruck poi per tanti anni è stato il mio Haustheater, avendoci studiato, e confermo la relativa alta qualità degli spettacoli e di un cartellone vario.
"I wish it was prohibited to sing any other living composer's music except Rossini, Paer, Mayer, and Carafa; and I should by no means object to be confined to the first." (Waldie)

Avatar utente
il_bonazzo
Messaggi: 16055
Iscritto il: 03 lug 2002 14:21
Località: Pescara
Contatta:

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da il_bonazzo » 30 mag 2016 12:38

Celebrate nella Cattedrale di Granada le nozze tra Lady Charlotte Wellesley, figlia del duca di Wellington, e il magnate colombiano Alejandro Santo Domingo. Fra gli invitati, la duchessa di Cornovaglia Camilla, Juan Carlos di Spagna, Andrea Casiraghi e la moglie Tatiana, Eva Herzigova e il marito Gregorio.
"Spengi quella telecamera! Spengila, t'ho detto!!!"
Immagine

Avatar utente
asklepio
Messaggi: 13271
Iscritto il: 08 ago 2005 00:18
Località: Pistoia

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da asklepio » 31 mag 2016 15:53

il_bonazzo ha scritto:Celebrate nella Cattedrale di Granada le nozze tra Lady Charlotte Wellesley, figlia del duca di Wellington, e il magnate colombiano Alejandro Santo Domingo. Fra gli invitati, la duchessa di Cornovaglia Camilla, Juan Carlos di Spagna, Andrea Casiraghi e la moglie Tatiana, Eva Herzigova e il marito Gregorio.
Capito, vuoi mettere in evidenza che non ti hanno invitato. Sarà per la prossima volta. :roll:
Prendete un'ostrica bella signora
alla buonora, alla buonora

Immagine

Avatar utente
il_bonazzo
Messaggi: 16055
Iscritto il: 03 lug 2002 14:21
Località: Pescara
Contatta:

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da il_bonazzo » 04 giu 2016 07:56

Secondo una ricerca di Andrew Lear, docente di antichità classiche alla Columbia Univerity e a Harvard, gli scultori dell'antica Grecia preferivano adornare le statue maschili con un pene piuttosto piccolo non certo per pudore o per paura di imbarazzare chi avrebbe ammirato l'opera d'arte. La ragione delle scarse dimensioni è molto più seria e si riferisce all'immagine simbolica dei giovani guerrieri: un pene grande poteva significare uno scarso controllo degli impulsi e l'incapacità di agire con moderazione.
:roll:
"Spengi quella telecamera! Spengila, t'ho detto!!!"
Immagine

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14290
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da mascherpa » 07 giu 2016 11:31

il_bonazzo ha scritto:La ragione delle scarse dimensioni è molto più seria e si riferisce all'immagine simbolica dei giovani guerrieri: un pene grande poteva significare uno scarso controllo degli impulsi e l'incapacità di agire con moderazione.
:roll:
Ai miei tempi, rozzi e tardopositivistici, si diceva che le limitate dimensioni dipendevano dalla temperatura della zona pubica, piuttosto bassa nelle regioni di clima mediterraneo per la limitata necessità di proteggerla dal freddo (della serie: "quando esco dal bagno in mare sembra un foruncolo").
Sarebbe quindi stata questa caratteristica d'origine squisitamente termica a rendere "simbolico" e, se vogliamo, "piú estetico" un organo di contenute dimensioni (ricordo che, invece, nella scultura greco-romana classica, la sacca scrotale è sempre raffigurata con una certa magniloquenza, e questo mi lascia immaginare come Hemingway avrebbe commentato l'opinione dell'illustre docente...).
Si ce que je dis ne vous plaist pas, je ne scais qu'y faire. C'est moi, pourtant, qui exprime la vérité (JC, d'après GTdL)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 14290
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da mascherpa » 07 giu 2016 11:32

...
Si ce que je dis ne vous plaist pas, je ne scais qu'y faire. C'est moi, pourtant, qui exprime la vérité (JC, d'après GTdL)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
il_bonazzo
Messaggi: 16055
Iscritto il: 03 lug 2002 14:21
Località: Pescara
Contatta:

Re: della serie: e chi se ne frega!

Messaggio da il_bonazzo » 09 giu 2016 21:53

La locale squadra di calcio ha ottentuo la promozione in serie a
"Spengi quella telecamera! Spengila, t'ho detto!!!"
Immagine

Rispondi