Chauhan e Rana a Santa Cecilia - Brahms, Shostakovich

per discutere di tutto quel che riguarda la musica strumentale
Rispondi
marco_
Messaggi: 425
Iscritto il: 21 gen 2018 14:19

Chauhan e Rana a Santa Cecilia - Brahms, Shostakovich

Messaggio da marco_ » 14 mag 2021 21:04

Due musicisti giovani e di un certo potenziale, che stasera hanno suonato bene ma in modo indistinto. Forse perché sottovalutano un po’ il respiro in musica, forse perché tendono a confondere il forte e l’irruenza con l’intensità, hanno confezionato un concerto tecnicamente passabile ma piuttosto noioso. Sia nel Primo di Brahms (il terzo movimento ha sfiorato il soporifero) sia nella Sesta di Shostakovich un movimento valeva quasi l’altro, nel loro scorrere pulito e senza rischi o scavi.

Bene l’orchestra, con archi compatti e flessuosi; qualche sbavatura di troppo per trombe e corni.

Ci sono tanti musicisti di vaglia con l’agenda sgombra: Santa Cecilia avrebbe potuto immaginare un cartellone di altro livello per la ripartenza.



Rispondi