Esperienze surreali al Maggio Musicale

Discussioni: per i neofiti che vogliono togliersi dei dubbi e per gli esperti che vogliono approfondire...
Janis&Opera
Messaggi: 163
Iscritto il: 07 giu 2017 14:26

Re: Esperienze surreali al Maggio Musicale

Messaggio da Janis&Opera » 04 set 2020 23:27

ZetaZeta ha scritto:
04 set 2020 17:01
fradiavolo_rOBERTO CONTE ha scritto:
04 set 2020 16:58
Sono apparsi, disponibili per la vendita, biglietti per il RINALDO, ma solo per la data del 10 settembre.
Questa la mappa del teatro dove si può scegliere il posto.
https://firenzeonline.tm.vivaticket.com ... qqiosg42ll
Evidentemente i casi sono due:
1) il Maggio è esente dall'obbligo del distanziamento sociale
2) sono degli incompetenti che, a meno di una settimana dallo spettacolo, accettano prenotazioni per posti che poi dovranno essere modificati.
3) sono furbi.
Saranno anche furbi ma intanto io, nel mio piccolo, biglietti così non ne compro. Non ci penso proprio. :nono



ZetaZeta
Messaggi: 798
Iscritto il: 06 mag 2017 21:03

Re: Esperienze surreali al Maggio Musicale

Messaggio da ZetaZeta » 05 set 2020 17:40

Era per modo di dire.
Io sono arrivato da tempo alla stessa conclusione.

antuan
Messaggi: 2014
Iscritto il: 15 dic 2002 18:06
Località: Montecatini Terme
Contatta:

Re: Esperienze surreali al Maggio Musicale

Messaggio da antuan » 06 set 2020 21:53

Per me fate male a non vedere questo splendido spettacolo, lo vidi già tanti anni fa alla Fenice di Venezia e pure a Pisa. Non vedo l'ora di goderne di nuovo tutte le sue "maraviglie". Ricordo un autentico trionfo del barocco. E poi c'è pure un bel cast. Il biglietto in galleria costa euro 30,00 non mi sembrano poi tantissimi soldi. E il rischio che si corre per il virus non è poi differente da quello che si corre normalmente tutti giorni frequentando qualsiasi altro posto pubblico. Se poi il vostro intento è di "punire" il teatro per la mala organizzazione (e non avreste poi tutti i torti) sarebbe un po' come quel marito che si voleva tagliare le proprie "gioie" per fare un dispetto alla moglie. Senza considerare il fatto delle mille e mille difficoltà di chi lavora al pubblico (io ci lavoro e ne so qualcosa) e deve rispettare i mille protocolli sanitari, la burocrazia, le leggi che si contraddicono a vicenda, la Asl, la sicurezza, i vigili del fuoco, la Regione, ecc ecc ecc. senza dimenticare che il "nostro" teatro è il primo in Italia a tornare in scena con un'opera al chiuso e le difficoltà, obiettivamente, sono centuplicate, e fanno loro da "apripista". infine mi viene da pensare che in fondo in fondo sono pur sempre dipendenti statali e quindi, forse, più di tanto non si può pretendere................
Andate a vedere questo spettacolo, del quale io conservo un ricordo bellissimo.

Avatar utente
Berlioz
Messaggi: 22208
Iscritto il: 03 giu 2003 11:36
Località: Amsterdam

Re: Esperienze surreali al Maggio Musicale

Messaggio da Berlioz » 07 set 2020 10:25

antuan ha scritto:
06 set 2020 21:53
Per me fate male a non vedere questo splendido spettacolo...
Amen.
Al sesso non si applica il Principio di Esclusione di Pauli.

ZetaZeta
Messaggi: 798
Iscritto il: 06 mag 2017 21:03

Re: Esperienze surreali al Maggio Musicale

Messaggio da ZetaZeta » 09 set 2020 20:20

Un dubbio. Ma l'omelia prima di ogni concerto è prevista dal DPCM ?

Avatar utente
Martino Badoéro di Sanval
Messaggi: 2138
Iscritto il: 17 giu 2007 15:06
Località: Bussolengo

Re: Esperienze surreali al Maggio Musicale

Messaggio da Martino Badoéro di Sanval » 11 set 2020 19:23

Annullato il concerto di Edita Gruberova.
Non posso credere che un fatto del genere sia accaduto in un posto così tranquillo come Cabot Cove...

Avatar utente
paperino
Messaggi: 16796
Iscritto il: 25 set 2003 08:17
Località: Firenze

Re: Esperienze surreali al Maggio Musicale

Messaggio da paperino » 12 set 2020 19:04

Martino Badoéro di Sanval ha scritto:
11 set 2020 19:23
Annullato il concerto di Edita Gruberova.
Ma in compenso arrivano Florez (30/9) e Gardiner (26/9).
La conversazione languiva, come sempre d'altronde quando si parla bene di qualcuno (Laclos/Poli).

Janis&Opera
Messaggi: 163
Iscritto il: 07 giu 2017 14:26

Re: Esperienze surreali al Maggio Musicale

Messaggio da Janis&Opera » 12 set 2020 23:02

paperino ha scritto:
12 set 2020 19:04
Martino Badoéro di Sanval ha scritto:
11 set 2020 19:23
Annullato il concerto di Edita Gruberova.
Ma in compenso arrivano Florez (30/9) e Gardiner (26/9).
Florez e Gardiner sono previsti in Cavea, posti con distanziamento.
La Rondine, sempre a fine settembre, in sala e senza distanziamento. :<>

Avatar utente
fradiavolo_rOBERTO CONTE
Messaggi: 1843
Iscritto il: 29 mag 2005 11:43
Località: imperia

Re: Esperienze surreali al Maggio Musicale

Messaggio da fradiavolo_rOBERTO CONTE » 18 set 2020 16:15

Altra chicca dal Maggio.
I voucher per gli spettacoli soppressi per Covid richiesti tramite Vivaticket, non possono essere usati sulla biglietteria on-line del Maggio (gestita da Vivaticket), l'unica dove non viene applicato il diritto di prevendita.
Quindi se vuoi utilizzarli devi pagare una "penale" (anche in biglietteria) del 10%.
Se non è una truffa (d'accordo con Vivaticket), è quantomeno indice di pessima organizzazione. Sarà così difficile chiedere ai programmatori di Vivaticket di consentire sul sito l'utilizzo anche di quei voucher? In fondo Vivaticket non lavora per conto del Maggio?
Viva le femmine,
viva il buon vino,.
sostegno e gloria d'umanità

Avatar utente
marcob35
Messaggi: 747
Iscritto il: 07 set 2017 16:59
Contatta:

Una lettera aperta al Sovrintendente del MMF Alexander Pereira

Messaggio da marcob35 » 26 set 2020 15:26

Una lettera aperta al Sovrintendente del MMF Alexander Pereira

Chiarissimo Signor Sovrintendente,

sono uno spettatore, melomane, cultore del teatro musicale che prima nella gloriosa Scala-quando Lei ancora non la dirigeva-si è fatto le ossa a suon di Abbado e Strehler e Grassi. Poi da che son in Toscana, ho virato nelle sponde del biondo Arno e seguìto le vicende dell'altrettanto glorioso Maggio, che adesso ha il privilegio di essere da Lei coordinato.
Ella ha avuto l'onore e l'onere di arrivare nella bella Firenze, dopo tante vicende anche assurde qui per il seggio che Ella occupa, e purtroppo la Sua carriera in terra di leonardesca memoria, ha coinciso con il dramma del Covid, che adesso dall'altra parte dell'Oceano, promette un lockdown del famoso Met per un anno e mezzo.

Lei ha voluto osare e ha programmato una intera stagione, forse per primo, sino addirittura al 31 luglio del prossimo anno, in questo confortato ed appoggiato dai suoi nobili e grandissimi amici di una vita, quali il nostro veramente amatissimo Maestro Mehta, che tanto ha dato al Maggio.
Azzardo potrebbe chiamarsi, ma da lodare purtuttavia.
La politica da Lei proposta ed imposta de facto, sulla parte accessi & costi, ha generato qualche perplessità, ma Lei ha zittito tutti dicendo, ne vedrete delle belle e se volete il meglio se deve pagà.

Nel frattempo la Gruberova ha lasciato le scene, qualcosa si è dovuto sostituire, speriamo che la salute assista la nutrita zona over ottanta, da Pollini a Matusalemme.
Il Covid ha imposto le restrizioni di settore: così che-ad esempio-la Galleria popolare, si è ridotta ad una manciata di disponibilità e un guazzabuglio di Biglietteria ha fatto e disfatto ogni giorno con aperture, chiusure, disponibilità e palle rosse sull'ineffabile sito gestito da domineiddio.

Va da sé che al momento in cui scrivo-26 settembre 2020 AD-alcuni concerti di Mehta (ciclo Beethoven) che son stati recuperati, non sono più disponibili, mentre per esempio se vuoi vedere il "Don Giovanni" con lo Maesschtre nel fausto giorno del suo compleanno (28 luglio 2021) sgancia tra i 90 e i 200 euro. Anche la Filarmonica di San Pietroburgo (23 maggio 2021) oscilla tra i 45 e 100 euro. E la orribile operaccia qual è "La forza del destino" nella prima recita chiede tra i 90 e 180 euro.
Covid impone e Pereira dispone?

In Biglietteria si vedono persone in piccole code per chiedere la possibilità di acquisto addirittura su spettacoli collocati a lunghissimo termine; il Servizio Cortesia è irraggiungibile e se provassi a chiamare il Ministro Franceschini avrei miglior fortuna. Il canale Vivaticket-gestore ufficiale-non permette di acquistare se non nel mese in corso e solo lì i famosi voucher posson essere scalati; sì, vero, anche al telefono, ma... vedi sopra però o di persona, dal momento che sul sito del Maggio (nessuno ha capito perché) le somme che il Teatro ha in debito verso i propri clienti non si possono calcolare e di persona la Biglietteria ti addebita il 10% di diritto di prenotazione etc etc.

Ieri la situazione di disponibilità dava zero posti su tal opera, ma oggi (casualmente me ne accorgo) qualche cosa salta fuori e la pianta on line lo mostra acquistabile. Come dire: attaccattevi al computer e chissà, domani è un altro giorno, come usava Miss Rossella.

Stimato Sovrintendente, con i biglietti nessun teatro (italiano perlomeno) paga i costi delle messe in scene, Lei stesso lo ha affermato in un Suo video del tempo tuttora on line. Ella supplica il pubblico fiorentino di aiutare il Teatro, di andare nel medesimo, premia coloro i quali hanno rinunciato ai voucher e regala loro un bel concerto di Gardiner.
I suoi funzionari ammattiscono nel seguire le pur comprensibili sventure generali nel cucire i brandelli vari di una organizzazione logistica che ha ridicolmente trovato nella Cavea, sopra al tetto del teatro, la panacea per presentare dubbie performance di lirica e messe da requiem verdiane.

Sfiancati e sfiniti, abbiam deciso-noi amatori e amici del Maggio-di lasciar perdere, accettare di acquistare quello che "vu' volete" alle condizioni dettate dal Sovrintendente, oppure lasciar perdere, perché si vive benissimo anche senza.

Distinti saluti e buon lavoro, Signor Pereira!

***
Ultima modifica di marcob35 il 30 set 2020 12:43, modificato 1 volta in totale.
...continui,inutili,pretestuosi,ammorbanti,futili,oziosi,sterili,irragionevoli, fatui,insensati,ripetitivi e gratuiti interventi,che dispensa con straordinaria generosità in tutte le sezioni del forum affliggono pesantemente.
-"GEWURZTRAMINER"

Rispondi