Erede di una tradizione che risale a Palestrina: Alessandro De Marchi