Firenze, grande festa per i 50 di Mehta con il Maggio

Discussioni: per i neofiti che vogliono togliersi dei dubbi e per gli esperti che vogliono approfondire...
Rispondi
Avatar utente
marcob35
Messaggi: 701
Iscritto il: 07 set 2017 16:59
Contatta:

Firenze, grande festa per i 50 di Mehta con il Maggio

Messaggio da marcob35 » 17 giu 2020 13:16

L'annuncio del soprintendente Pereira: "Il 6 ottobre celebreremo questa ricorrenza". Concerto in Palazzo Vecchio e al teatro.

(la Repubblica)

https://firenze.repubblica.it/tempo-lib ... 259362900/


Non leggo mai le critiche degli altri. (Paolo Isotta)

ZetaZeta
Messaggi: 761
Iscritto il: 06 mag 2017 21:03

Re: Firenze, grande festa per i 50 di Mehta con il Maggio

Messaggio da ZetaZeta » 17 giu 2020 21:19

Ammesso che si farà, l'accoppiamento brano+direttore non mi solletica

Avatar utente
marcob35
Messaggi: 701
Iscritto il: 07 set 2017 16:59
Contatta:

Re: Firenze, grande festa per i 50 di Mehta con il Maggio

Messaggio da marcob35 » 18 giu 2020 10:44

ZetaZeta ha scritto:
17 giu 2020 21:19
Ammesso che si farà, l'accoppiamento brano+direttore non mi solletica
De "La Creazione" di Haydn Mehta presentò nel 2015 al 78°Maggio una inattesa, quasi "moderna" interpretazione della composizione. Ne parlarono entusiasticamente anche siti specialistici non proprio facili al giudizio, ora defunti; non ho trovato la recensione della presente testata al vero, ma credo sia stata fatta.
Non sono un appassionato del genere e di Haydn, ma avendo assistito alla esecuzione trassi le stesse identiche sensazioni degli entusiasti commentatori.
Il Mehta maturo o maturissimo è del tutto capace di sorprese. Lo ha dimostrato ieri sera nel concerto (che ho seguito in streaming a pagamento) con Schubert e Berg, in cui l'orchestra ha suonato alla perfezione il viennese Schubert [*].

[*] https://drive.google.com/file/d/1-LU754 ... sp=sharing
Ultima modifica di marcob35 il 18 giu 2020 21:52, modificato 1 volta in totale.
Non leggo mai le critiche degli altri. (Paolo Isotta)

ZetaZeta
Messaggi: 761
Iscritto il: 06 mag 2017 21:03

Re: Firenze, grande festa per i 50 di Mehta con il Maggio

Messaggio da ZetaZeta » 18 giu 2020 13:27

Speriamo bene, allora. Rimane la sensazione che si continui a guardare più indietro che avanti.

Avatar utente
marcob35
Messaggi: 701
Iscritto il: 07 set 2017 16:59
Contatta:

Re: Firenze, grande festa per i 50 di Mehta con il Maggio

Messaggio da marcob35 » 18 giu 2020 14:14

ZetaZeta ha scritto:
18 giu 2020 13:27
Speriamo bene, allora. Rimane la sensazione che si continui a guardare più indietro che avanti.
Ad essere onesti assistendo sia pure in streaming al Concerto l'atmosfera era un po' "strange" e quindi alle estreme conseguenze "tutto può essere". Ma essere in sala penso avrebbe rafforzato tali impressioni.
Semmai vi è molto ovviamente da rilevare come il teatro musicale (figuriamoci; specie in Italia) è sempre stato un fratello quasi gemello con il campo di calcio: in mancanza degli umori ed eccessi del pubblico in sala (parliamo sia pure dell'estrema situazione "covidiana"), si snatura addirittura.
Vecchio discorso. Alle "Lucie" o "Trovatori" in forma tale da farli apparire "L'incoronazione di Poppea" nessuno può, ragionevolmente, credere. A maggior ragione un grande concerto che per clausura pare collocato nella saletta da trenta posti del Palazzo delle Muse di Roccacannuccia...
E del resto mentre il Napoli festeggia lo scudetto, le spiagge si affollano, la movida notturna sfiora il caos, all'ambulatorio medico ti fanno passare uno per volta con sanificazioni e controlli vari, al market pure ed io in un ristorante ho trovato un tavolo di sei congiunti (?) senza plexiglass...
Come dice Mehta: "Fate quello che volete".
Non leggo mai le critiche degli altri. (Paolo Isotta)

Rispondi