Cuarteto Casals e Lonquich a Santa Cecilia - Mozart, Beethoven, Schumann

per discutere di tutto quel che riguarda la musica strumentale
Rispondi
marco_
Messaggi: 299
Iscritto il: 21 gen 2018 14:19

Cuarteto Casals e Lonquich a Santa Cecilia - Mozart, Beethoven, Schumann

Messaggio da marco_ » 27 nov 2019 23:16

Non ci giro attorno: il premiatissimo Cuarteto Casals non mi ha entusiasmato. A fronte di un programma con tre capolavori del repertorio da camera (il quartetto n.1 per piano e archi di Mozart, il quartetto n.11 di Beethoven, il quintetto per piano e archi di Schumann), hanno dato mostra di un suono poco espressivo, povero di smalto, che non cambia realmente a seconda del compositore né dell’anima della musica. Non direi che suonino male; hanno infatti stile, pulizia e umiltà. Avrei preferito rispettivamente gusto, scavo e personalità.

Lonquich al piano mi ha convinto di più, a partire da un tocco argenteo ideale in Mozart in barba ai fondamentalismi filologici, e poi un calore tendente al ramato in Schumann.



Rispondi