attacco a Plácido Domingo

Discussioni: per i neofiti che vogliono togliersi dei dubbi e per gli esperti che vogliono approfondire...
Rispondi
Avatar utente
Giulio Santini
Messaggi: 473
Iscritto il: 02 mar 2016 17:29

Re: attacco a Plácido Domingo

Messaggio da Giulio Santini » 15 ago 2019 15:19

Quello che dice Albrecht mi permette di precisare meglio: per me, le accuse essendo inerenti al profilo di Domigo come impresario, si fa bene a procedere cautelativamente da quel punto di vista; ma non vedo cosa c'entrino il direttore o il cantante. Se per assurdo si rivelasse un lenone delle scritture, sarebbe forse giusto impedirgli per sempre di dirigere un teatro, non certo di esibircisi.



Dr.Malatesta
Messaggi: 3084
Iscritto il: 23 gen 2008 14:06

Re: attacco a Plácido Domingo

Messaggio da Dr.Malatesta » 16 ago 2019 11:13

La presunzione di innocenza non va bilanciata con un bel niente! D’accordo con Fracapi per ciò che riguarda l’orrore suscitato da chi parla di bilanciamenti o di rispetto per le “vittime” a scoppio ritardato (che incassato il ricco risarcimento extra processuale si dimenticheranno come d’incanto di presunti traumi e presunte offese). È roba da paesi incivili licenziare qualcuno per pettegolezzi di chi prima la da e poi dopo 30 anni si pente e batte cassa.
Matteo

fuor del mar ho un mare in seno

Avatar utente
notung
Messaggi: 19664
Iscritto il: 07 nov 2004 23:10
Località: Trieste
Contatta:

Re: attacco a Plácido Domingo

Messaggio da notung » 16 ago 2019 13:07

Dr.Malatesta ha scritto:
16 ago 2019 11:13
È roba da paesi incivili licenziare qualcuno per pettegolezzi di chi prima la da e poi dopo 30 anni si pente e batte cassa.
Bisognerebbe capire, non dico a te, ma in generale, se è una questione di “darla” o “prendersela”. Perché la differenza mi pare sostanziale.
La Spada di Sigfrido

http://amfortas.wordpress.com/

<<Sono responsabile di quello che dico non di quello che capiscono gli altri.>> Massimo Troisi, forse.

albertoemme
Messaggi: 1021
Iscritto il: 03 feb 2015 17:51

Re: attacco a Plácido Domingo

Messaggio da albertoemme » 16 ago 2019 14:07

Sostanziale è il batter cassa. Lo dico sempre ai nipoti di non trovarsi mai in queste condizioni e di tenere da parte qualche luigi per un po’ di legna di rovere, un posto di parapetto in galleria e una buona prostituta, per combattere le nevrosi.-

Dr.Malatesta
Messaggi: 3084
Iscritto il: 23 gen 2008 14:06

Re: attacco a Plácido Domingo

Messaggio da Dr.Malatesta » 16 ago 2019 15:04

notung ha scritto:
16 ago 2019 13:07
Dr.Malatesta ha scritto:
16 ago 2019 11:13
È roba da paesi incivili licenziare qualcuno per pettegolezzi di chi prima la da e poi dopo 30 anni si pente e batte cassa.
Bisognerebbe capire, non dico a te, ma in generale, se è una questione di “darla” o “prendersela”. Perché la differenza mi pare sostanziale.
Se in 30 anni non hai mai denunciato una violenza - e lo fai solo ora con l’intento di ottenere risarcimento da chi è ricco e famoso - quella violenza non è mai esistita
Matteo

fuor del mar ho un mare in seno

daphnis
Messaggi: 1616
Iscritto il: 17 mag 2014 10:01

Re: attacco a Plácido Domingo

Messaggio da daphnis » 16 ago 2019 15:11

Anche Levine è legato al mondo gay ed è lungi da me farne una odiosa questione di cosiddetta questione lobby. Ma anche nel caso di Levine, quale è stato il nome del sostituto? Ho soltanto notato che questo nome "ricorre" al ripetersi di questioni di tal tipo. Poi potrà pure essere la miglior persona del mondo. Che sia una figura potente ad un certo livello mi pare evidente.

marco vizzardelli

Avatar utente
notung
Messaggi: 19664
Iscritto il: 07 nov 2004 23:10
Località: Trieste
Contatta:

Re: attacco a Plácido Domingo

Messaggio da notung » 16 ago 2019 15:29

Dr.Malatesta ha scritto:
16 ago 2019 15:04
notung ha scritto:
16 ago 2019 13:07
Dr.Malatesta ha scritto:
16 ago 2019 11:13
È roba da paesi incivili licenziare qualcuno per pettegolezzi di chi prima la da e poi dopo 30 anni si pente e batte cassa.
Bisognerebbe capire, non dico a te, ma in generale, se è una questione di “darla” o “prendersela”. Perché la differenza mi pare sostanziale.
Se in 30 anni non hai mai denunciato una violenza - e lo fai solo ora con l’intento di ottenere risarcimento da chi è ricco e famoso - quella violenza non è mai esistita
Non sono per niente d’accordo, però vista la tua certezza non mi va neanche di argomentare.
La Spada di Sigfrido

http://amfortas.wordpress.com/

<<Sono responsabile di quello che dico non di quello che capiscono gli altri.>> Massimo Troisi, forse.

Dr.Malatesta
Messaggi: 3084
Iscritto il: 23 gen 2008 14:06

Re: attacco a Plácido Domingo

Messaggio da Dr.Malatesta » 16 ago 2019 16:32

daphnis ha scritto:
16 ago 2019 15:11
Anche Levine è legato al mondo gay ed è lungi da me farne una odiosa questione di cosiddetta questione lobby. Ma anche nel caso di Levine, quale è stato il nome del sostituto? Ho soltanto notato che questo nome "ricorre" al ripetersi di questioni di tal tipo. Poi potrà pure essere la miglior persona del mondo. Che sia una figura potente ad un certo livello mi pare evidente.

marco vizzardelli
Completamente d’accordo
Matteo

fuor del mar ho un mare in seno

Dr.Malatesta
Messaggi: 3084
Iscritto il: 23 gen 2008 14:06

Re: attacco a Plácido Domingo

Messaggio da Dr.Malatesta » 16 ago 2019 16:33

notung ha scritto:
16 ago 2019 15:29
Dr.Malatesta ha scritto:
16 ago 2019 15:04
notung ha scritto:
16 ago 2019 13:07


Bisognerebbe capire, non dico a te, ma in generale, se è una questione di “darla” o “prendersela”. Perché la differenza mi pare sostanziale.
Se in 30 anni non hai mai denunciato una violenza - e lo fai solo ora con l’intento di ottenere risarcimento da chi è ricco e famoso - quella violenza non è mai esistita
Non sono per niente d’accordo, però vista la tua certezza non mi va neanche di argomentare.
Amen: non cambio certo idea
Matteo

fuor del mar ho un mare in seno

Dr.Malatesta
Messaggi: 3084
Iscritto il: 23 gen 2008 14:06

Re: attacco a Plácido Domingo

Messaggio da Dr.Malatesta » 16 ago 2019 16:35

Dr.Malatesta ha scritto:
16 ago 2019 16:32
daphnis ha scritto:
16 ago 2019 15:11
Anche Levine è legato al mondo gay ed è lungi da me farne una odiosa questione di cosiddetta questione lobby. Ma anche nel caso di Levine, quale è stato il nome del sostituto? Ho soltanto notato che questo nome "ricorre" al ripetersi di questioni di tal tipo. Poi potrà pure essere la miglior persona del mondo. Che sia una figura potente ad un certo livello mi pare evidente.

marco vizzardelli
Figura potente e sul cui qualità ho molti dubbi
Matteo

fuor del mar ho un mare in seno

Rispondi