Bartoli per sempre

Discussioni: per i neofiti che vogliono togliersi dei dubbi e per gli esperti che vogliono approfondire...
violamargherita
Messaggi: 1092
Iscritto il: 16 feb 2011 00:19

Bartoli per sempre

Messaggio da violamargherita » 11 giu 2019 09:30

Cecilia Bartoli è stata confermata alla guida del Festival di Pentecoste di Salisburgo sino al 2026 compreso.

L’anno prossimo l’opera sarà il Don Pasquale (https://www.salzburgerfestspiele.at/p/d ... festspiele)



ZetaZeta
Messaggi: 599
Iscritto il: 06 mag 2017 21:03

Re: Bartoli per sempre

Messaggio da ZetaZeta » 11 giu 2019 11:47

Incommensurabilmente fuori parte. Che tristezza.

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 13980
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: Bartoli per sempre

Messaggio da mascherpa » 11 giu 2019 11:59

ZetaZeta ha scritto:
11 giu 2019 11:47
Incommensurabilmente fuori parte.
Non mi sembra, caro Filippo, che tu tenga conto di due fattori fondamentali, che potrebbero indurti a rivedere il tuo "grido di dolore":
a) non si tratterà della solita "parte", ma della Rekonstruktion di quella rielaborata per Pauline Viardot quando la cantò a Petroburgo nel 1845;
b) se uno paga 440 € per una cadrega (ovvero posachiappe) di platea, è poi impossibile che trovi fuori parte alcunché.
Der Weg der neuern Bildung geht
von Humanität
durch Nationalität
zur Bestialität

(F. Grillparzer, aprile 1849)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
Giulio Santini
Messaggi: 469
Iscritto il: 02 mar 2016 17:29

Re: Bartoli per sempre

Messaggio da Giulio Santini » 11 giu 2019 12:14

In compenso, ho sentito, come anche Capecchi che ha recensito lo spettacolo, Camarena nel ruolo di Ernesto a Parigi qualche mese fa: è stato notevolissimo, potrebbe indorare superbamente la pillola.

Avatar utente
Martino Badoéro di Sanval
Messaggi: 2051
Iscritto il: 17 giu 2007 15:06
Località: Bussolengo

Re: Bartoli per sempre

Messaggio da Martino Badoéro di Sanval » 11 giu 2019 12:55

Io ancora mi mangio le mani che non esista una registrazione della Donna del lago che ha cantato qualche anno fa :comm
Non posso credere che un fatto del genere sia accaduto in un posto così tranquillo come Cabot Cove...

albertoemme
Messaggi: 1020
Iscritto il: 03 feb 2015 17:51

Re: Bartoli per sempre

Messaggio da albertoemme » 11 giu 2019 13:20

Tenuto conto che a fine anni settanta/primi ottanta un “mezzo” come Elena Zilio (con la sua caratteristica doppia voce) esegui una buona Norina, vorrei che a ZetaZeta prendesse stanza la speranza di una Bartoli non del tutto fuori parte.-

Avatar utente
Martino Badoéro di Sanval
Messaggi: 2051
Iscritto il: 17 giu 2007 15:06
Località: Bussolengo

Re: Bartoli per sempre

Messaggio da Martino Badoéro di Sanval » 11 giu 2019 13:53

albertoemme ha scritto:
11 giu 2019 13:20
Tenuto conto che a fine anni settanta/primi ottanta un “mezzo” come Elena Zilio (con la sua caratteristica doppia voce) esegui una buona Norina, vorrei che a ZetaZeta prendesse stanza la speranza di una Bartoli non del tutto fuori parte.-
Non mi stupisco più, allora, di aver trovato la Zilio impegnata come Musetta nella Bohème areniana del 1973.
Non posso credere che un fatto del genere sia accaduto in un posto così tranquillo come Cabot Cove...

biancano
Messaggi: 143
Iscritto il: 07 dic 2014 13:32

Re: Bartoli per sempre

Messaggio da biancano » 11 giu 2019 14:12

non è che la Comtesse dell'Ory che la Bartoli canta da anni abbia una tessitura tanto diversa da Norina.....

Avatar utente
paperino
Messaggi: 16521
Iscritto il: 25 set 2003 08:17
Località: Firenze

Re: Bartoli per sempre

Messaggio da paperino » 11 giu 2019 16:08

Martino Badoéro di Sanval ha scritto:
11 giu 2019 13:53
albertoemme ha scritto:
11 giu 2019 13:20
Tenuto conto che a fine anni settanta/primi ottanta un “mezzo” come Elena Zilio (con la sua caratteristica doppia voce) esegui una buona Norina, vorrei che a ZetaZeta prendesse stanza la speranza di una Bartoli non del tutto fuori parte.-
Non mi stupisco più, allora, di aver trovato la Zilio impegnata come Musetta nella Bohème areniana del 1973.
...e cantò anche Oscar nel Ballo in maschera verdiano.
La conversazione languiva, come sempre d'altronde quando si parla bene di qualcuno (Laclos/Poli).

albertoemme
Messaggi: 1020
Iscritto il: 03 feb 2015 17:51

Re: Bartoli per sempre

Messaggio da albertoemme » 11 giu 2019 19:32

Peraltro io
Il
Mi bemolle della Bartoli nel
concerto di Vicenza lo ascoltai dal vivo ed era niente male. Certo era il 1998 ma vorrei dire che era più in difficoltà (se così si può dire perché in realtà la Bartoli è una convenzione che si accetta o si rifiuta) in Isabella che in Cleopatra o Alcina.-

Rispondi