Who's Carlo Coccia?

per discutere di tutto quel che riguarda la musica strumentale

Moderatore: Berlioz

Rispondi
matteo_b
Messaggi: 51
Iscritto il: 27 ott 2007 13:00

Who's Carlo Coccia?

Messaggio da matteo_b » 31 ago 2018 18:52

Buonasera a tutti, lunedì 3 settembre alle ore 11.30 presso il Teatro Coccia si terrà la conferenza stampa del festival "Fuori di Coccia" di cui voglio solo anticipare e segnalare il concerto che chiuderà un progetto sulla cui validità ho da subito creduto ciecamente ma il cui programma capisco abbia bisogno di essere divulgato, spiegato e sponsorizzato il più possibile per non rischiare di avere in sala meno persone che sul palcoscenico.
Il concerto sinfonico si terrà domenica 23 settembre alle ore 21 presso il Teatro Coccia e prevede interventi di Alessandro Mormile che, in maniera molto semplice e discorsiva, spiegherà prima di tutto la figura del maestro di cappella e di conseguenza chi è Carlo Coccia:
capisco che possa sembrare banale ma abbiamo intervistato un piccolo campione di novaresi tra i quali nessuno aveva idea di chi fosse Coccia.
Quello che è davvero singolare -ed è la ragione che mi ha spinto a creare un nuovo festival incentrato sui maestri di cappella novaresi- è il fatto che Novara abbia la fortuna di avere avuto come maestri di cappella del duomo e direttori dell' istituto musicale Brera decine di insigni musicisti tra cui Generali, Mercadante, Coccia e Cagnoni i quali hanno composto centinaia di pagine musicali che sono state custodite gelosamente nell'archivio musicale del duomo e nella biblioteca dell'istituto Brera.
Fatto ancora più singolare è che i responsabili odierni delle due biblioteche ci hanno letteralmente spalancato le porte e dato massima collaborazione quando abbiamo loro proposto di iniziare un percorso volto all' esecuzione in prima assoluta in tempi moderni di alcune composizioni.
Orchestra Carlo Coccia in collaborazione con il Conservatorio Cantelli
Maestro Concertatore e Direttore: Gianna Fratta
Il programma (i brani sottolineati sono appunto gli inediti provenienti dalle biblioteche novaresi) prevede:
Joseph Haydn : March for the royal society of musicians
Carlo Coccia: Sinfonia in Mi Maggiore
Lauro Rossi: Sinfonia in Re Minore
Carlo Coccia: Sinfonia in Sol Maggiore

Siccome la maggior parte dei concerti in stagione propongono un programma che chiude un ciclo e ne apre un altro, l'ultimo brano:
Gioachino Rossini: Sinfonia di Bologna
segnerà l'inizio di una serie di eventi dedicati al compositore pesarese che proseguiranno in ottobre con La Cambiale di Matrimonio, in novembre con Mosè in Egitto e termineranno in dicembre con un concerto sinfonico.
grazie a tutti e mi auguro un' affluenza numerosa, anzi massiccia di forumisti!



Avatar utente
manrico64
Site Admin
Messaggi: 17989
Iscritto il: 10 lug 2001 23:31
Contatta:

Re: Who's Carlo Coccia?

Messaggio da manrico64 » 03 set 2018 19:42

matteo_b ha scritto:
31 ago 2018 18:52
Il concerto sinfonico si terrà domenica 23 settembre alle ore 21 presso il Teatro Coccia e prevede interventi di Alessandro Mormile che, in maniera molto semplice e discorsiva, spiegherà prima di tutto la figura del maestro di cappella e di conseguenza chi è Carlo Coccia:
capisco che possa sembrare banale ma abbiamo intervistato un piccolo campione di novaresi tra i quali nessuno aveva idea di chi fosse Coccia.
gli interventi di Mormile si terranno la sera stessa prima del concerto? Grazie per l'informazione e complimenti per l'impegno posto in questo interessante progetto.
Danilo

matteo_b
Messaggi: 51
Iscritto il: 27 ott 2007 13:00

Re: Who's Carlo Coccia?

Messaggio da matteo_b » 04 set 2018 10:54

manrico64 ha scritto:
03 set 2018 19:42
gli interventi di Mormile si terranno la sera stessa prima del concerto? Grazie per l'informazione e complimenti per l'impegno posto in questo interessante progetto.
Buongiorno Danilo,
la serata seguirà un cliché, proposto la scorsa stagione, che il pubblico novarese ha manifestato di gradire in modo particolare:
una sorta di conferenza concerto dove si alternano interventi del relatore e esecuzioni musicali.

Rispondi