Onore a Cristiano Chiarot

Discussioni: per i neofiti che vogliono togliersi dei dubbi e per gli esperti che vogliono approfondire...

Moderatori: il_bonazzo, Berlioz

marcob35
Messaggi: 61
Iscritto il: 07 set 2017 16:59

Onore a Cristiano Chiarot

Messaggio da marcob35 » 07 lug 2018 07:07

Con l'annuncio della prossima stagione-anzi delle prossime sino al 2020-l'Era Chiarot sembra davvero una musica nuova nella gestione della Fondazione del Maggio.
Dal momento che è dai piccoli dettagli che si vedono, preannunciano, capiscono ed apprezzano parti maggiori, già lo splendido nuovo sito del Teatro (grafica, interazione, sia pure con-è stato detto dai responsabili stessi-qualche migliorìa a venire) è un segno.

E molto altro si potrebbe indicare qui. Le prove sono evidenti a chi frequenta il luogo o perlomeno può farlo anche "a distanza", per titoli e motivazioni. Ad esempio il lavoro capillare sul territorio.
Anche sui canali istituzionali del Teatro (Facebook, Twitter, Youtube...) è possibile constatare come l'arrivo di Cristiano Chiarot sia stato provvidenziale dopo anni di dissesto, con gli abissi toccati-se non altro per insanità ed arroganza-dalla precedente sovrintendenza.
Gli scontenti non mancheranno-si sa-coloro che di mestiere quello fanno, il più delle volte senza cognizione, per fatuità, da bar sottocasa di cui Eco diceva.

Come con un nuovo governo sùbito nascono e prolificano i detrattori per partito preso, per "principio" infernale, senza saper attendere i fatti concreti, le realizzazioni, ebbene prima di sentenziare attendiamo dunque che alle bontà già viste ed intraviste, si aggiungano-come certo sarà-molte cose belle ed ottime.
Buon lavoro allora, Sovrintendente Chiarot!


Non leggo mai le critiche degli altri. (Paolo Isotta)

albertolotti
Messaggi: 95
Iscritto il: 14 ott 2016 14:39

Re: Onore a Cristiano Chiarot

Messaggio da albertolotti » 07 lug 2018 08:02

È vero: ci sono i detrattori per partito preso, come ci sono quelli che - ugualmente - battono la grancassa.
Per definire bello il nuovo sito ci vuole del coraggio. Basta aprire la home per capire quanto sia fatto con superficialità: Macbeth Diretto Da Riccardo Muti, diretto da con le maiuscole. Ma via? Sono i dettagli che rendono le cose fatte bene.

Avatar utente
Berlioz
Messaggi: 21994
Iscritto il: 03 giu 2003 11:36
Località: Amsterdam

Re: Onore a Cristiano Chiarot

Messaggio da Berlioz » 08 lug 2018 08:14

I siti web del Maggio sono sempre stati uno peggio dell'altro...
Al sesso non si applica il Principio di Esclusione di Pauli.

Avatar utente
asklepio
Messaggi: 12580
Iscritto il: 08 ago 2005 00:18
Località: Pistoia

Re: Onore a Cristiano Chiarot

Messaggio da asklepio » 08 lug 2018 09:09

albertolotti ha scritto:
07 lug 2018 08:02
È vero: ci sono i detrattori per partito preso, come ci sono quelli che - ugualmente - battono la grancassa.
Per definire bello il nuovo sito ci vuole del coraggio. Basta aprire la home per capire quanto sia fatto con superficialità: Macbeth Diretto Da Riccardo Muti, diretto da con le maiuscole. Ma via? Sono i dettagli che rendono le cose fatte bene.
....mentre gioacchino (Rossini) è minuscolo... ;-)
Comunque qualche sforzo in più per l'anniversario rossiniano (150 dalla morte) a Firenze potevano farlo, anzichè riprendere una Cenerentola non memorabile andata in scena davanti ai turisti a Palazzo Pitti...
Prendete un'ostrica bella signora
alla buonora, alla buonora

Immagine

ZetaZeta
Messaggi: 318
Iscritto il: 06 mag 2017 21:03

Re: Onore a Cristiano Chiarot

Messaggio da ZetaZeta » 08 lug 2018 09:30

Ho conosciuto Chiarot e ho avuto modo di confrontarmi con lui sui progetti per le scuole. Ne ho avuto un'ottima impressione e ho trovato molta disponibilità, il che mi fa stimare molto la persona. Detto questo, dato che ognuno ha la propria sensibilità e il proprio cervello, io non avrei mai fatto una Carmen come quella dell'anno scorso né una stagione come la prossima. Quanto al sito, è sicuramente meglio ora, ma si può far di più.

antuan
Messaggi: 1979
Iscritto il: 15 dic 2002 18:06
Località: Montecatini Terme
Contatta:

Re: Onore a Cristiano Chiarot

Messaggio da antuan » 08 lug 2018 09:46

immagino che la prima vera stagione di Chiarot sia quella che partirà dal 2019/2020 e infatti i titoli sono già molto interessanti. ciò non toglie che la prossima stagione sia al contrario deludentissima (almeno dal punto di vista operistico e soprattutto vocale), tolto Lear e pochissimo altro. la scelta dei registi è inspiegabile. dove è andata a finire la grande tradizione visuale del MMF? si continua a voler far fare la regia teatrale ad attori, registi cinematografici oppure, al limite, a registi che potrebbero andar bene per Pisa o Novara (sempre con le dovute eccezioni ovviamente). ma Carsen, Vick, Loy, Michieletto, ecc. ecc. ecc. dove sono? vedo solo Bieito per Lear! se poi il discorso si sposta al settore vocale, si salvi chi può! tolta Marina Comparato come Carmen (finalmente come primo cast!!!: mi piacque tantissimo a Venezia), non vedo altro degno di nota oppure che meriti un viaggio. soliti cast che puoi sentire sempre a Novara o Pisa oppure in altri enti non certo con il nostro prestigio, tipo Bari o Genova e Catania.
direi che l'ONORE A CHIAROT sia rimandato al 2020. sempre con riserva però. ovviamente ha tutti i miei auguri anche perchè se fa bene lui, ne godrò io :D

Avatar utente
massenetiana
Messaggi: 590
Iscritto il: 11 dic 2017 12:06
Località: Costiera Amalfitana e zona vesuviana

Re: Onore a Cristiano Chiarot

Messaggio da massenetiana » 08 lug 2018 11:13

Vero, prossima stagione deludente per titoli e cast e, in particolare, esagerata, a mio parere, la rappresentazione della Carmen per tre anni di fila, e poi con lo stesso allestimento dell'anno scorso...
massenetiana sfegatata

" 'A morte 'o ssaje ched'è? È una livella"
(Antonio De Curtis, 'A livella)

"Ogni napoletano è vesuviano, ogni napoletano è precario ma determinato"
(Maurizio De Giovanni)

marcob35
Messaggi: 61
Iscritto il: 07 set 2017 16:59

Re: Onore a Cristiano Chiarot

Messaggio da marcob35 » 21 set 2018 12:38

Annuncio del Teatro del 21 settembre 2018 (su Twitter):

Questa sera, ore 20, la prima di Traviata!
Per chi sarà presente stasera (e nei prossimi giorni), un ricordo della nostra trilogia vi attende in Teatro.


Chiarot è un grande!
spille.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Non leggo mai le critiche degli altri. (Paolo Isotta)

antuan
Messaggi: 1979
Iscritto il: 15 dic 2002 18:06
Località: Montecatini Terme
Contatta:

Re: Onore a Cristiano Chiarot

Messaggio da antuan » 21 set 2018 18:22

gentile Marco, chiarot sarebbe stato grande se avesse impedito lo scempio della cosiddetta "Trilogia" popolare da parte del sedicente regista Micheli. Il tal Micheli probabilmente è un buon organizzatore teatrale (vedi Macerata e Bergamo), ma come regista è un autentico disastro. e questo non perchè lo scrivo io ma perchè lo stanno dicendo unanimamente tutti. Non è per una spilla che una persona diventa grande. ieri sera al rigoletto c'era almeno un quarto di teatro vuoto. VUOTO!!! perfino in galleria le ultime file non erano piene. e siamo a settembre, ovvero nel mese di maggior affluenza dei turisti a Firenze e dintorni. e si dava Rigoletto, ovvero una delle opere più popolari di tutta la storia della musica. e c'era la possibilità di acquistare last minute due biglietti al prezzo di uno..............:
c'è ancora da lavorare caro Marco. E sperando che non si inciampi più in spettacoli così astrusi e controproducenti.

fraaaa
Messaggi: 218
Iscritto il: 03 gen 2016 18:24

Re: Onore a Cristiano Chiarot

Messaggio da fraaaa » 21 set 2018 19:00

Talmente grande che questa trilogia e'una gran porcata!

Rispondi