«Tredici anni dopo»

Si parla di danza classica

Moderatore: Berlioz

Rispondi
Avatar utente
Aleko
Messaggi: 76
Iscritto il: 18 lug 2008 15:52
Località: Mosca Russia

«Tredici anni dopo»

Messaggio da Aleko » 26 lug 2008 07:33

Il 2 ottobre 2007 nella libreria «Bùkva» a Mosca si è svolta la presentazione del nuovo libro di Maja Plissètskaja «Tredici anni dopo» («Тринадцать лет спустя»).

Il libro è uscito precisamente nel giorno delle nozze di cedro (кедрòвая свàдьба) di Maja Plissètskaja e Rodion Scedrìn, 49 anni di matrimonio.
«Il 26 novembre 1993 io ho finito di scrivere a Mosca il mio libro «Io, Maja Plissètskaja…» («Я, Майя Плисецкая…»). Sono passati tredici anni. E tutti questi anni mi chiedevano sempre se ci sarà il seguito? Io rispondevo sinceramente: perché? L'essenziale della mia vita è già avvenuto. Sarà interessante per i lettori il racconto di una ballerina che ha lasciato la scena? Eppure sono accaduti molti avvenimenti durante quei tredici anni. Riprenderò la penna e si vedrà …»
Così comincia il suo nuovo libro la stella del balletto russo, l’eminente ballerina del Novecento, Maja Plissetskaja.
Le sue memorie «Io, Maja Plissetskaja» hanno suscitato 13 anni fa una colossale risonanza pubblica in tutto il mondo. Ancora oggi quel libro è molto leggibile. Nel nuovo libro questa donna, meravigliosa come prima, è fedele a sé stessa, è intelligente, di talento, attenta, onesta con sé stessa con gli altri.

MAJA PLISSETSKAJA МАЙЯ ПЛИСЕЦКАЯ
«TREDICI ANNI DOPO»
Gli Appunti irritati in tredici capitoli
«ТРИНАДЦАТЬ ЛЕТ СПУСТЯ»
Сердитые заметки в тринадцати главах
Casa Editrice «ACT» Mosca 2007 (Pagine 160)
Издательство «АСТ» Москва 2007



Rispondi