aperturdi stagione cf

For our international friends

Moderatori: Tosca, Berlioz, paperino, notung

Rispondi
octavian
Messaggi: 2
Iscritto il: 18 dic 2003 23:40
Località: genova

aperturdi stagione cf

Messaggio da octavian » 21 nov 2006 21:42

buona sera , che dire del carlo felice?
inizio stagione di sicuro richiamo con una produzione già collaudata nel 2002, certamente non un colpo di fulmine di interpreti ma nulla fuori posto al punto di gridare allo scandalo, perciò va bene così specialmente in epoca di vacche magre
UNICO RAMMARICO : MA ERA PROPRIO NECESSARIO LO SCIOPERO LA SERA DELL'INAUGURAZIONE? FORSE IN MOMENTI COSì DURI PER LO SPETTACOLO E LA CULTURA ITALIANA SAREBBE MEGLIO DIMOSTRARE DIVERSAMENTE LE INSODDISFAZIONI DI CATEGORIA DAL MOMENTO CHE IL PUBBLICO SPESSO SI SPAZIENTISCE, E ORA PIU' CHE MAI I NOSTRI TEATRI HANNO BISOGNO DI DIMOSTRARE CHE IL PUBBLICO NON SCARSEGGIA PENA LA CHIUSURA.
CORDIALMENTE
octavian :lol:



Maxos
Messaggi: 249
Iscritto il: 20 feb 2006 13:25
Località: Parma

Messaggio da Maxos » 25 nov 2006 15:58

Questo è un ricatto.

Non protestate perché se no è peggio per voi.

Che discorso è?

Ognuno si prenda le proprie responsabilità, se i direttori artistici & co. hanno fallito debbono pagare e andarsene e possibilmente non essere più assunti.

se gli artisti o le maestranze fanno un lavoro insufficiente vengano licenziati, ma le "pene" devono essere commisurate alle responsabilità.

Se essi ritengono di essere penalizzati, protestino.

A questo punto sta ai loro superiori valutare la pertinenza della protesta. Ripeto, ognuno si deve prendere le sue responsabilità.
[url=http://www.uaar.it/laicita/sbattezzo/]Campagna per lo sbattezzo[/url]

Siamo servi dell'armonia

Rispondi