Winterreise

per discutere di tutto quel che riguarda la musica sacra e vocale non operistica

Moderatore: Berlioz

Avatar utente
Berlioz
Messaggi: 21692
Iscritto il: 03 giu 2003 11:36
Località: Amsterdam

Re: Winterreise

Messaggio da Berlioz » 14 feb 2009 22:36

Alberich ha scritto: DFD, invece, nei lieder di Schubert mi convince spesso molto poco e il suo winterreise lo accantonai tempo fa.
ce ne sono sei o sette edizioni con DFD....


Al sesso non si applica il Principio di Esclusione di Pauli.

Avatar utente
Alberich
Messaggi: 1754
Iscritto il: 07 giu 2007 22:07
Contatta:

Re: Winterreise

Messaggio da Alberich » 15 feb 2009 02:19

Berlioz ha scritto:
Alberich ha scritto: DFD, invece, nei lieder di Schubert mi convince spesso molto poco e il suo winterreise lo accantonai tempo fa.
ce ne sono sei o sette edizioni con DFD....
E dunque? :D
Se ce n'è una particolamente bella indicamela che la ascolto volentieri!

Avatar utente
Berlioz
Messaggi: 21692
Iscritto il: 03 giu 2003 11:36
Località: Amsterdam

Re: Winterreise

Messaggio da Berlioz » 15 feb 2009 16:32

che edizione hai ascoltato?
Al sesso non si applica il Principio di Esclusione di Pauli.

Avatar utente
Alberich
Messaggi: 1754
Iscritto il: 07 giu 2007 22:07
Contatta:

Re: Winterreise

Messaggio da Alberich » 15 feb 2009 17:03

Berlioz ha scritto:che edizione hai ascoltato?
Bella domanda...anche perchè di Schubert-DFD ho ascoltato qualche decina di dischi, tra una cosa e l'altra. Sinceramente al momento non ricordo, e non vivendo più in It non posso neanche controllare... :(

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 13198
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: Winterreise

Messaggio da mascherpa » 18 feb 2009 16:32

Dal vivo mi colpí più di tutte un'esecuzione che ascoltai, mi pare nel 2003, alla Schubertiade di Schwarzenberg, con Chrisoph Prégardien e Andreas Staier al fortepiano.

L'anno precedente era stata la volta di Ian Bostridge con la Mitsuko Uchida: la parte pianistica non l'ho mai sentita suonare cosí bene né prima né in seguito.
Il quartetto è la forma più alta di democrazia (Angelo Zanin, Quartetto di Venezia)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
pierole
Messaggi: 63
Iscritto il: 27 dic 2004 00:07
Località: valenza

Re: Winterreise

Messaggio da pierole » 20 feb 2009 22:29

notung ha scritto:
Tra gli interpreti contemporanei, mi hanno detto molto bene di Thomas Quasthoff, ma io purtroppo non l'ho sentito dal vivo. (forse c'è un DVD con Barenboim, dovrei controllare)
Lunedi 23 ore 20 tutti alla Scala :D
é scherzo od é follia

Avatar utente
pears
Messaggi: 4643
Iscritto il: 24 set 2004 19:30
Località: nella bella Verona

Re: Winterreise

Messaggio da pears » 16 nov 2009 01:08

Rivivifico il thread.
Oltre ovviamente all'edizione con Pears (quello vero), io ho anche amato molto la versione con Vickers e quella di Schreier con Richter accompagnatore.

Che dite invece di Goerne e Brendel?
"Ci capiamo noi due. Faremo colpo. (...) Sì voglio amarti tutta la vita!"
"Posso darti... del tu?"

Avatar utente
Emanuele
Messaggi: 4552
Iscritto il: 02 dic 2003 11:03
Località: Milano P.ta Romana - Torre Boldone (BG)

Re: Winterreise

Messaggio da Emanuele » 16 nov 2009 08:42

Io mi sono commosso abbondantemente con Quasthoff e Barenboim alla Scala, penso ci sia anche un dvd in giro. Più per Quasthoff che per B...
[i]Il compito dell'uomo è dare alla luce se stesso[/i]

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 13198
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: Winterreise

Messaggio da mascherpa » 16 nov 2009 10:51

Emanuele ha scritto:Io mi sono commosso abbondantemente con Quasthoff e Barenboim alla Scala... Più per Quasthoff che per B...
Identica sensazione ebbi a Berlino il sabato prima dell'ultima Pasqua.
Il quartetto è la forma più alta di democrazia (Angelo Zanin, Quartetto di Venezia)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

Avatar utente
Berlioz
Messaggi: 21692
Iscritto il: 03 giu 2003 11:36
Località: Amsterdam

Re: Winterreise

Messaggio da Berlioz » 16 nov 2009 11:12

Io ho sentito dal vivo solo Bostridge nello spettacolo fiorentino.
Suggestivo.
Al sesso non si applica il Principio di Esclusione di Pauli.

Rispondi