Che Katya che fa

Discussioni varie a sfondo musical operistico... ma non solo

Moderatori: il_bonazzo, Berlioz

Rispondi
Avatar utente
UltrasFolgoreVerano
Messaggi: 16315
Iscritto il: 23 dic 2001 21:42
Località: Verano Brianza (MI)
Contatta:

Re: Che Katya che fa

Messaggio da UltrasFolgoreVerano » 16 ott 2017 16:38

il_bonazzo ha scritto:Di Stefano e la Katya mi pare non abbiano mai cantato insieme in un'opera completa, giusto?
Certo, non voleva mica rovinare la reputazione Di Stefano.



Avatar utente
fulvio
Messaggi: 2329
Iscritto il: 09 gen 2002 00:52

Re: Che Katya che fa

Messaggio da fulvio » 16 ott 2017 19:23

Anche a me non risulta abbiano mai cantato insieme un'opera completa. Per quanto riguarda i tenori con cui ha cantato, di primo acchito, mi vengono in mente: Del Monaco, Vickers, Corelli, Gedda, Kraus, Bergonzi, Kollo, Carreras, Pavarotti, Domingo, Araiza, Aragall, Merritt, Cura, Armiliato, Luchetti, Raffanti, Matteuzzi, Morino, Pier Miranda Ferraro, Casellato Lombardi, Ballo, Garaventa, ecc. ecc. Ma ce ne sono molti altri.
Il vero melomane è colui che, udendo una donna cantare in bagno, si avvicina al buco della serratura e vi pone l'orecchio.
(E. Stinchelli)

Avatar utente
Berlioz
Messaggi: 21976
Iscritto il: 03 giu 2003 11:36
Località: Amsterdam

Re: Che Katya che fa

Messaggio da Berlioz » 23 ott 2017 10:47

manrico64 ha scritto:sempre in merito all'Elvira di Katya: in lei, almeno sino a metà anni '80, era presente tutta l'essenza ed il significato del canto. Un Di Stefano al femminile nel senso più positivo del paragone.
Non credo che paragonare chicchessia cantante a Di Stefano sia un gran complimento :mrgreen: :mrgreen:
Al sesso non si applica il Principio di Esclusione di Pauli.

Avatar utente
fulvio
Messaggi: 2329
Iscritto il: 09 gen 2002 00:52

Re: Che Katya che fa

Messaggio da fulvio » 08 nov 2017 20:00

Documento molto interessante di cui ignoravo l'esistenza! La Caballé e la Katia insieme in Turandot (oltretutto una Katia del 1981!).

Il vero melomane è colui che, udendo una donna cantare in bagno, si avvicina al buco della serratura e vi pone l'orecchio.
(E. Stinchelli)

Avatar utente
il_bonazzo
Messaggi: 14772
Iscritto il: 03 lug 2002 14:21
Località: Pescara

Re: Che Katya che fa

Messaggio da il_bonazzo » 21 nov 2017 16:18

fulvio ha scritto:
08 nov 2017 20:00
Documento molto interessante di cui ignoravo l'esistenza! La Caballé e la Katia insieme in Turandot (oltretutto una Katia del 1981!).

Per essere un'esecuzione in un teatro non di primo piano annovera un cast per l'epoca stellare, anche se poi i risultati sono un pò "ruspanti", credo in linea con il fatto chi si fosse giustappunto non in un teatro di primo piano. La Monsie fa la sua Caballot dove mezza parte viene tagliata e ridotta a vocali, con voce ancora di buona tenuta. La Katya brava ma poco interprete. Martinucci vocevocevoce ma anche lui intepretazione poca (e con un paio di leggeri incidenti). Ministri, coro e orchestra ruspanti, come detto sopra. Cosa avrebbero potuto essere la Katya e la Monsie insieme ai tempi d'oro in una Norma, o anche nel disco del Corsaro al posto dell'improbabile Norman......comunque il documento rimane di grande interesse perchè testimonia forse l'unico incontro artistico fra le due.
"Spengi quella telecamera! Spengila, t'ho detto!!!"
Immagine

Avatar utente
Berlioz
Messaggi: 21976
Iscritto il: 03 giu 2003 11:36
Località: Amsterdam

Re: Che Katya che fa

Messaggio da Berlioz » 23 nov 2017 10:27

Ma la Sublime non si manifesterà in apparizioni natalizie?
Al sesso non si applica il Principio di Esclusione di Pauli.

Avatar utente
fulvio
Messaggi: 2329
Iscritto il: 09 gen 2002 00:52

Re: Che Katya che fa

Messaggio da fulvio » 10 dic 2017 11:32

Ripassiamo un po' la Maddalena di Coigny della Katia... Un ruolo sicuramente marginale nella sua carriera, ma che ha saputo restituire con grande efficacia espressiva.

In questo primo video è al fianco di René Kollo (non è indicata la data di registrazione, ma credo si tratti di una incisione in studio e che, ascoltando la forma vocale della Ricciarelli, potrebbe collocarsi nella prima metà degli anni '80).



Questa è una registrazione live di un concerto eseguito a Ravenna nel 1982. La Katia avrebbe potuto rifinere ulteriormente dal punto di vista tecnico la sua esecuzione (mi riferisco, in particolare, alla parte finale), ma in essa emergono sicuramente spunti molto interessanti e godibili. La trasposizone all'acuto delle battute finali credo sia indicativa della destinazione esecutiva di questo brano, che faceva parte di un concerto, per cui meno vincolato a istanze di ordine filologico.



Questi, invece, sono degli estratti da un'edizione live del '92. Siamo a Vienna e la Katia è al fianco di Giacomini. La forma vocale della Katia è ancora pienamente apprezzabile (siamo ben tre anni dopo la famigerata Luisa Miller scaligera, giusto per intenderci...). Questi ascolti confermano come ancora nel '92 la Katia non dovesse essere considerata un'artista ormai giunta al capolinea, ma con ancora parecchie frecce al suo arco.





Il vero melomane è colui che, udendo una donna cantare in bagno, si avvicina al buco della serratura e vi pone l'orecchio.
(E. Stinchelli)

Avatar utente
asklepio
Messaggi: 12526
Iscritto il: 08 ago 2005 00:18
Località: Pistoia

Re: Che Katya che fa

Messaggio da asklepio » 10 dic 2017 21:06

Berlioz ha scritto:
23 nov 2017 10:27
Ma la Sublime non si manifesterà in apparizioni natalizie?
Gugolando trovo che si appaleserà a Pontecagnano, Lusciano, Mutignano, San Giuseppe vesuviano, Ravello, mica noccioline.
Urgono notizie dettagliatissime. :fame
Prendete un'ostrica bella signora
alla buonora, alla buonora

Immagine

Avatar utente
il_bonazzo
Messaggi: 14772
Iscritto il: 03 lug 2002 14:21
Località: Pescara

Re: Che Katya che fa

Messaggio da il_bonazzo » 10 dic 2017 22:10

asklepio ha scritto:
10 dic 2017 21:06
Berlioz ha scritto:
23 nov 2017 10:27
Ma la Sublime non si manifesterà in apparizioni natalizie?
Gugolando trovo che si appaleserà a Pontecagnano, Lusciano, Mutignano, San Giuseppe vesuviano, Ravello, mica noccioline.
Urgono notizie dettagliatissime. :fame
A parte Ravello, tutti -ano
:mrgreen: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted:
"Spengi quella telecamera! Spengila, t'ho detto!!!"
Immagine

Avatar utente
fulvio
Messaggi: 2329
Iscritto il: 09 gen 2002 00:52

Re: Che Katya che fa

Messaggio da fulvio » 11 dic 2017 09:02

Berlioz ha scritto:
23 nov 2017 10:27
Ma la Sublime non si manifesterà in apparizioni natalizie?
Cioè, ma io dico! Questo post è datato 23 Novembre e dalla data in cui è stato scritto non è stato più aggiunto nessun'altro intervento fino alla data di ieri: 10 Dicembre. Ieri io ho inserito un contributo celebrativo sulla Maddalena di Coigny della Nostra ed i commenti immediatamente successivi al mio, invece di concentrarsi su quanto da me scritto, hanno semplicemente ripreso la discussione dallo spunto del 23 Novembre! :sbeng :rotto :rotto :argh :D
Il vero melomane è colui che, udendo una donna cantare in bagno, si avvicina al buco della serratura e vi pone l'orecchio.
(E. Stinchelli)

Rispondi