Cercasi divulgatore coraggioso, spigliato e disinteressato

Discussioni varie a sfondo musical operistico... ma non solo

Moderatori: il_bonazzo, Berlioz

ZetaZeta
Messaggi: 334
Iscritto il: 06 mag 2017 21:03

Re: Cercasi divulgatore coraggioso, spigliato e disinteressa

Messaggio da ZetaZeta » 30 ott 2017 16:27

Grazie a Fabrizio: come ho scritto nel topic sull'elisir ragazzi sono stati molto contenti e quindi abbiamo raggiunto lo scopo. Sicuramente bisseremo con Fabrizio ma le porte sono sempre aperte a tutti coloro che vogliono trasmettere la passione per l'opera ai giovani.
Non abbiate paura: i ragazzi sono migliori di quello che sembra.



ZetaZeta
Messaggi: 334
Iscritto il: 06 mag 2017 21:03

Re: Cercasi divulgatore coraggioso, spigliato e disinteressato

Messaggio da ZetaZeta » 14 dic 2017 21:12

Non posso e non voglio scrivere una recensione, ma mi piace segnalare che anche nelle scuole si può "autoprodurre" qualcosa, quando si trovano dei grandi professionisti disponibili alla divulgazione.
Stamattina, nel teatro del Convitto Cicognini di Prato, abbiamo tenuto uno spettacolo didattico per gli alunni delle medie e delle superiori con una riduzione del Peer Gynt nel 150° anno del poema di Ibsen. Le musiche di scena di Grieg sono state suonate dal m° De Maria con la figlia al pianoforte (nella riduzione dell'autore a quattro mani) e le parti sceniche recitate da ex-alunni oggi attori semi-professionisti.

Avatar utente
karalis
Messaggi: 509
Iscritto il: 06 nov 2010 16:35

Re: Cercasi divulgatore coraggioso, spigliato e disinteressato

Messaggio da karalis » 15 dic 2017 09:49

Segnalo il risultato dell'Alternanza Scuola Lavoro di alcune scuole al Lirico di Cagliari. Non male


http://www.sardegnasoprattutto.com/archives/16143

ZetaZeta
Messaggi: 334
Iscritto il: 06 mag 2017 21:03

Re: Cercasi divulgatore coraggioso, spigliato e disinteressato

Messaggio da ZetaZeta » 15 dic 2017 09:54

Ottima cosa, complimenti ai colleghi di Cagliari. Anche nella mia scuola per l'indirizzo liceale la partecipazione al progetto di musica è valida per l'alternanza scuola-lavoro (che per come è prevista nella "buona scuola" è una vera boiata).
E' da osservare che se gli enti lirici credessero fino in fondo a questa cosa, si potrebbero produrre costumi e scenografie in collaborazione con le scuole superiori, con grandissimo risparmio di soldi e creando professionalità nuove per il teatro.

ZetaZeta
Messaggi: 334
Iscritto il: 06 mag 2017 21:03

Re: Cercasi divulgatore coraggioso, spigliato e disinteressato

Messaggio da ZetaZeta » 24 gen 2018 22:33

Da qui al 20 febbraio devo presentare agli alunni La Favorite e Sonnambula: chi vuole collaborare è sempre bene accetto.

Rispondi