Stagioni 2019/2020

Discussioni: per i neofiti che vogliono togliersi dei dubbi e per gli esperti che vogliono approfondire...
Rispondi
ZetaZeta
Messaggi: 622
Iscritto il: 06 mag 2017 21:03

Re: Stagioni 2019/2020

Messaggio da ZetaZeta » 11 giu 2019 05:13

Data ormai per dispersa Torino, si sa quando usciranno le stagioni di Venezia, Genova e Piacenza?



fraaaa
Messaggi: 334
Iscritto il: 03 gen 2016 18:24

Re: Stagioni 2019/2020

Messaggio da fraaaa » 11 giu 2019 08:05

violamargherita ha scritto:
10 giu 2019 18:02
fraaaa ha scritto:
10 giu 2019 11:53
otorino ha scritto:
10 giu 2019 06:28
TOSCA alla scala e' scomparsa dal sito della Netrebko
chiamiamo i pompieri, protezione civile e tutti incatenati a chieder la testa di Pereira e Chailly
Perché tanto sforzo? Ci pensa già il cda di martedì 18 a far cadere quelle due teste.
Dici? Mah, non ci giurerei. Purtroppo le due teste son tra loro vincolate, ma quella dell'austriaco non mi dispiace affatto. Però un cambio al vertice ritengo sempre che sia salutare in tutte le istituzioni.

Avatar utente
Cherubino92
Messaggi: 25
Iscritto il: 21 feb 2018 12:50
Località: Romagna

Re: Stagioni 2019/2020

Messaggio da Cherubino92 » 11 giu 2019 12:46

ZetaZeta ha scritto:
11 giu 2019 05:13
Data ormai per dispersa Torino, si sa quando usciranno le stagioni di Venezia, Genova e Piacenza?
Torino ha appena annunciato la conferenza di presentazione per lunedì prossimo; mentre a Piacenza le carte si dovrebbero scoprire già domani.
Non so più cosa son, cosa faccio
Or di foco, ora sono di ghiaccio

abc
Messaggi: 2650
Iscritto il: 30 gen 2006 20:34

Re: Stagioni 2019/2020

Messaggio da abc » 11 giu 2019 17:42

Stagione 2020 al Teatro Regio di Parma

"Turandot, Pelléas et Mélisande, scene da Rigoletto e Ascesa e caduta della Città di Mahagonny, in prima assoluta per Parma, sono i quattro titoli del ’900 che compongono la Stagione Lirica 2020, da gennaio a maggio.

L’inaugurazione sarà nel nome di Giacomo Puccini con Turandot (10, 11, 12, 17, 18, 19 gennaio 2020), che andrà in scena nell’allestimento creato da Giuseppe Frigeni - che ne firma regia, scene e luci – con i costumi di Amélie Haas. In scena, diretti da Valerio Galli alla testa della Filarmonica dell’Opera Italiana Bruno Bartoletti, del Coro del Teatro Regio di Parma preparato da Martino Faggiani e del Coro di voci bianche Ars Canto Giuseppe Verdi preparato da Eugenio Maria De Giacomi, Rebeka Lokar (Turandot), Carlo Ventre (Calaf), Vittoria Yeo (Liù), Luca Casalin (Altoum), Giacomo Prestia (Timur), Fabio Previati (Ping), Roberto Covatta (Pang), Matteo Mezzaro (Pong) e Benjamin Cho (Un mandarino). Nella recita del 11 gennaio Turandot sarà interpretata da France Dariz e in quella del 18 gennaio da Giovanna Casolla. In entrambe Samuele Simoncini sarà Calaf, Marta Torbidoni Liù, George Andguladze Timur. L’opera è realizzata in coproduzione con Fondazione Teatro Comunale di Modena e Fondazione I Teatri di Piacenza.

A distanza di 54 anni dall’unica rappresentazione al Teatro Regio, Pelléas et Mélisande di Claude Debussy (14, 20, 22 marzo 2020) andrà in scena, in occasione di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020, nel nuovo allestimento con la regia di Renaud Doucet, con le scene e i costumi di André Barbe e le luci di Guy Simard. A dirigere il cast composto da Monica Bacelli (Mélisande), Phillip Addis (Pelléas), Christian Senn (Golaud), Bjarni Thor Kristinsson (Arkël), Jennifer Larmore (Geneviève), Silvia Frigato (Yniold), Francesco Salvadori (Un medico, Un pastore), sarà Marco Angius, alla guida dell’Orchestra dell’Emilia Romagna Arturo Toscanini e del Coro del Teatro Regio di Parma preparato da Martino Faggiani. Lo spettacolo, in lingua originale e con sopratitoli in italiano e in inglese, è realizzato in coproduzione con Fondazione Teatro Comunale di Modena e Fondazione I Teatri di Piacenza.

Scene da Rigoletto di Giuseppe Verdi animeranno il palcoscenico del Teatro di Busseto (27, 28, 29 marzo, 3, 4, 5 aprile 2020), sotto la bacchetta di Stefano Franceschini che dirigerà l’Orchestra Giovanile Bertolucci e l’Orchestra Mind For Music e un cast di giovani cantanti che sarà annunciato nei prossimi mesi.

A chiudere la Stagione Lirica, una prima assoluta per Parma: Ascesa e caduta della Città di Mahagonny (Aufstieg und Fall der Stadt Mahagonny), l’opera composta nel 1929 da Kurt Weill su libretto di Bertolt Brecht, debutterà al Teatro Regio, in occasione di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020, in un nuovo allestimento firmato da Henning Brockhaus, con le scene di Margherita Palli, le luci di Alessandro Carletti, i costumi di Giancarlo Colis, le coreografie di Valentina Escobar. A interpretare la partitura di quello che è unanimemente considerato un capolavoro del teatro musicale del ’900 saranno Christopher Lemmings (Tobby Higgins e Jack O’brien), Marianne Cornetti (Leokadja Begbick), Chris Merritt (Fatty), Luiz Ottavio Faria (Trinity Moses), Anne-Maire Kremer (Jenny Hill), Brendel Gunnell (Jimmy Mahoney), Eric Greene (Bill), Martin Hässler (Joe), con la voce recitante di Sergio Basile, diretti da Marco Angius alla testa della Filarmonica dell’Opera Italiana Bruno Bartoletti, del Coro del Teatro Regio di Parma preparato da Martino Faggiani."

Altre informazioni: https://www.teatroregioparma.it/stagione-lirica-2020/
https://parma.repubblica.it/cronaca/201 ... 228535816/

ZetaZeta
Messaggi: 622
Iscritto il: 06 mag 2017 21:03

Re: Stagioni 2019/2020

Messaggio da ZetaZeta » 11 giu 2019 20:58

Certo proporre la stessa opera della Scala e quasi negli stessi giorni è veramente geniale. Complimenti.
Speriamo che domani Piacenza mi riservi gradite sorprese dopo la delusione di Parma.

Avatar utente
WRossini
Messaggi: 1182
Iscritto il: 23 apr 2003 10:42

Re: Stagioni 2019/2020

Messaggio da WRossini » 12 giu 2019 07:20

"I wish it was prohibited to sing any other living composer's music except Rossini, Paer, Mayer, and Carafa; and I should by no means object to be confined to the first." (Waldie)

Avatar utente
WRossini
Messaggi: 1182
Iscritto il: 23 apr 2003 10:42

Re: Stagioni 2019/2020

Messaggio da WRossini » 12 giu 2019 07:22

b13ne ha scritto:
06 giu 2019 11:39
, Maometto II (solo due repliche in forma di concerto :shock: :nono ), .
:( :( :(
"I wish it was prohibited to sing any other living composer's music except Rossini, Paer, Mayer, and Carafa; and I should by no means object to be confined to the first." (Waldie)

cavalieredanese
Messaggi: 157
Iscritto il: 30 mar 2013 12:44

Re: Stagioni 2019/2020

Messaggio da cavalieredanese » 12 giu 2019 08:06

In attesa della stagione ufficiale c'è una mini stagione estiva:
http://www.liberta.it/news/cronaca/2019 ... ammermoor/

Avatar utente
b13ne
Messaggi: 8684
Iscritto il: 15 giu 2002 00:24

Re: Stagioni 2019/2020

Messaggio da b13ne » 12 giu 2019 10:06

WRossini ha scritto:
12 giu 2019 07:22
b13ne ha scritto:
06 giu 2019 11:39
, Maometto II (solo due repliche in forma di concerto :shock: :nono ), .
:( :( :(
Davvero vergognoso, questo progetto di eseguire tutte le opere scritte da Rossini per Napoli doveva essere un modo per dare lustro al San Carlo, ed invece lo stanno affossando.
Vedete i garofani?

Avatar utente
Giulio Santini
Messaggi: 507
Iscritto il: 02 mar 2016 17:29

Re: Stagioni 2019/2020

Messaggio da Giulio Santini » 12 giu 2019 10:23

Peraltro io credo rasenti il danno erariale (scherzo!) rappresentare il Maestro di cappella, che è un pezzo sopravvalutatissimo per il quale dovrebbe essere invocata una moratoria senza termine, in forma scenica, nonostante questo non sua assolutamente necessario alla sua debolissima economia, pure diluendolo in quella che mi sembrerebbe una specie di serata di prosa; e lasciare il Maometto II in forma di oratorio. Mi sembra di ricordare che una scelta scellerata del genere toccò anche al commemorativo Achille in Sciro: però se uno ripensa al desimoniano Pergolesi in Olimpiade finisce che non sa cosa sia peggio...

Rispondi