Nabucco - Scala - Santi

Discussioni: per i neofiti che vogliono togliersi dei dubbi e per gli esperti che vogliono approfondire...

Moderatori: il_bonazzo, Berlioz

Daniel_b87
Messaggi: 23
Iscritto il: 19 set 2016 10:08

Re: Nabucco - Scala - Santi

Messaggio da Daniel_b87 » 26 ott 2017 21:32

Ero alla generale (che certamente va presa come tale) e non posso che confermare quanto scritto da chi mi ha preceduto. Erano effettivamente evidenti alcune scollature, con i cantanti che in certi momenti si dovevano fermare, guardare la buca, e poi riprendere. In altri passaggi era lo stesso Santi che con voce stentorea cantava sopra al solista di turno per far sentire il tempo...

Quanto meno ero in una posizione che mi ha permesso di ammirare regia/scene/luci, che ho particolarmente apprezzato.

Ho già il biglietto per una replica. Spero che il colpo di sonno non mi sorprenda :dormo :dormo :dormo



albertoemme
Messaggi: 576
Iscritto il: 03 feb 2015 17:51

Re: Nabucco - Scala - Santi

Messaggio da albertoemme » 27 ott 2017 09:41

Leggendo i vostri resoconti, mi sto convincendo sempre di più che come Ismaele era opportuno scritturare il tenore La Colla.-

daphnis
Messaggi: 1151
Iscritto il: 17 mag 2014 10:01

Re: Nabucco - Scala - Santi

Messaggio da daphnis » 27 ott 2017 13:41

Nomen omen


marco vizzardelli

violamargherita
Messaggi: 750
Iscritto il: 16 feb 2011 00:19

Re: Nabucco - Scala - Santi

Messaggio da violamargherita » 28 ott 2017 10:51

albertoemme ha scritto:Leggendo i vostri resoconti, mi sto convincendo sempre di più che come Ismaele era opportuno scritturare il tenore La Colla.-
Ci ho messo almeno quaranta secondi a capirla, poi ho riso per almeno quaranta minuti. :clap:

Avatar utente
b13ne
Messaggi: 8213
Iscritto il: 15 giu 2002 00:24

Re: Nabucco - Scala - Santi

Messaggio da b13ne » 29 ott 2017 09:14

Scusate ma riprendo anche io la domanda di Tosca: come ci si è accorti del colpo si sonno? Solo chi era di fronte poteva rendersene conto, l'ha riferito un orchestrale?
Vedete i garofani?

Avatar utente
mascherpa
Messaggi: 13202
Iscritto il: 28 apr 2004 14:12
Località: Borgotaro - Venezia

Re: Nabucco - Scala - Santi

Messaggio da mascherpa » 16 nov 2017 14:24

Recentemente ho trovato il nome di Nello Santi nella scheda di presentazione di un'orchestra svizzera (non quella dell'Opera di Zurigo), compreso nell' elenco delle collaborazioni illustri che comincia con Brahms e finisce con Boulez, passando per Mahler e Furtwängler. Ho riletto piú volte, ma credo sia proprio lui...
Il quartetto è la forma più alta di democrazia (Angelo Zanin, Quartetto di Venezia)

Immagine

τί μοι σὺν δούλοισιν;

fraaaa
Messaggi: 93
Iscritto il: 03 gen 2016 18:24

Re: Nabucco - Scala - Santi

Messaggio da fraaaa » 17 nov 2017 11:33

I refusi ci son sempre

Avatar utente
manrico64
Site Admin
Messaggi: 17551
Iscritto il: 10 lug 2001 23:31
Contatta:

Re: Nabucco - Scala - Santi

Messaggio da manrico64 » 17 nov 2017 14:05

che esagerati
Danilo

violamargherita
Messaggi: 750
Iscritto il: 16 feb 2011 00:19

Re: Nabucco - Scala - Santi

Messaggio da violamargherita » 17 nov 2017 15:35

Ricevo una mail da una cara amica che ha assistito iersera a questa ripresa di Nabucco.
Ne cito un pezzo: "Sai, meravigliosa, la cosa più incredibile qual è stata? Che ogni volta che il libretto usa il verbo 'perire', qui lo sostituiscono con 'morire'. Per cui invece che: 'No, pera', Zaccaria canta: 'No, muoia'. Ne sai qualcosa?".
Io ero presente alla prima di questa produzione (dirigeva Luisotti), e il libretto era rispettato, quindi non credo che c'entri Daniele Abbado. Del resto nessuna edizione che io conosca - compresa quella critica - contempla questa variante semantica.
C'entra il Santi? Qualcuno ne sa qualcosa?
:chiove

albertoemme
Messaggi: 576
Iscritto il: 03 feb 2015 17:51

Re: Nabucco - Scala - Santi

Messaggio da albertoemme » 17 nov 2017 18:12

Da quello che so io Santi non c’entra. L’unica ipotesi da verificare resta l’intercessione dello spirito santi.-

Rispondi